R+G

Cocoricò
Gio. 15 febbraio 2024, 21.00

Scritture in scena
Il Premio Riccione per il Teatro al Cocoricò
R+G
Liberamente ispirato a Romeo e Giulietta di William Shakespeare
Con Caterina Benevoli, Duccio Zanone
Drammaturgia: Tommaso Fermariello
Musiche originali live: Gianluca Agostini
Regia: Stefano Cordella

Romeo e Giulietta di William Shakespeare è una fonte inesauribile di temi che, riletti oggi, possono raccontare le contraddizioni del nostro tempo. Tommaso Fermariello reinterpreta il capolavoro di Shakespeare concentrandosi sull’inquietudine adolescenziale che porta Romeo e Giulietta a vivere la storia d’amore forse più famosa della letteratura e a morire in nome di questo amore dopo soli quattro giorni dal loro primo incontro. I due protagonisti raccontano la condizione di disagio che capita di attraversare a quell’età: la paura di essere sbagliati, il giudizio dei coetanei, i rapporti conflittuali con la famiglia sono solo alcuni degli aspetti che vengono affrontati. Tutto è estremo a quell’età, non ci sono vie di mezzo: si passa da momenti di estrema felicità a periodi di totale perdita di senso.
Lo spettacolo ha la forma di un concerto di parole e musica elettronica, per trasmettere allo spettatore tutta la vitalità che caratterizza l’adolescenza.

Produzione: Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale.
Durata: 90 minuti.

Tommaso Fermariello
ha vinto il Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” under 30 nel 2019.

Selezione musicale
a cura di Rivoluzione Romantica, in apertura di serata (dalle 20:00) e al termine dello spettacolo.

Ingresso con drink incluso: 15 euro / ridotto (under 25) 10 euro.

Lo spettacolo in scena al Cocoricò
Foto © Andrea Bologna