Il sogno di una cosa

Palazzo del Turismo
Mer. 20 dicembre 2023, 21.00

Teho Teardo ed Elio Germano (foto © Fabrizio Cestari)

ELIO GERMANO E TEHO TEARDO
IL SOGNO DI UNA COSA

Spettacolo di e con Elio Germano e Teho Teardo
Liberamente tratto dal capolavoro di Pier Paolo Pasolini

Dopo Viaggio al termine della notte di Céline e il Paradiso di Dante, Elio Germano e Teho Teardo portano in scena Il sogno di una cosa, il primo esperimento narrativo di Pier Paolo Pasolini. In questo testo scritto di getto, Pasolini ci parla con le voci di quegli italiani che nel secondo dopoguerra attraversavano illegalmente il confine per raggiungere la Jugoslavia, stremati dalla povertà e attratti dal comunismo e dalla speranza di un lavoro dignitoso e di cibo per tutti. Scritto prima di Ragazzi di vita e di Una vita violenta, ma pubblicato solo nel 1962, Il sogno di una cosa è al tempo stesso il romanzo d’esordio e l’ultima tappa della stagione narrativa di Pasolini. Germano e Teardo lo riportano all’attenzione collettiva in una versione fatta di parole e musica.

Produzione: Pierfrancesco Pisani per Infinito e Argot Produzioni; in coproduzione con Fondazione Teatro della Toscana, con il contributo di Regione Toscana.
Ingresso: 20 euro.

Lo spettacolo in scena al Palazzo del Turismo di Riccione
Foto © Daniele Casalboni