Fatalità della rima

Palazzo del Turismo
Dom. 28 gennaio 2024, 17.00

Fabrizio Gifuni (foto © Filippo Vinicio Milani)

FABRIZIO GIFUNI
FATALITÀ DELLA RIMA
Omaggio a Giorgio Caproni

Ideazione e drammaturgia: Fabrizio Gifuni

Fabrizio Gifuni ci accompagna da anni nel multiforme corpo della lingua italiana, dalle “officine di lavoro” sempre aperte su Gadda e Pasolini fino al mondo di Pavese e alla “carne che si rifà verbo” nella dirompente lingua di Testori, senza mai dimenticare Dante. A questo spartito appassionato non poteva mancare la musica leggera e profondissima di Giorgio Caproni. L’amore, i rapporti familiari, le città (Genova, Livorno, Roma), il mistero dell’esistenza. Con intelligenza scintillante e ironia tagliente, giocando a non prendersi mai troppo sul serio, Caproni ci accompagna in un lungo viaggio poetico e musicale fino al momento del suo “cerimonioso” congedo. Un’incursione nella selva acuta dei suoi pensieri, nelle segrete gallerie dell’anima di uno dei più grandi poeti del Novecento.

Ingresso: 20 euro.

Lo spettacolo in scena al Palazzo del Turismo di Riccione
Foto © Daniele Casalboni