La strada che va in città

Spazio Tondelli
Mar. 18 febbraio 2020, 21.00

LA STRADA CHE VA IN CITTÀ
di Natalia Ginzburg
con Valentina Cervi
videoinstallazioni: Giovanni Frangi
costumi: Francesca Di Giuliano
scenografia: Katia Titolo
tecnico luci e audio: Gianluca Meda
amministrazione: Morena Lenti
organizzazione generale: Gianni Parrella
regia: Iaia Forte

Lo Spazio Tondelli di Riccione si conferma uno spazio aperto alle nuove produzioni teatrali e presenta in prima nazionale La strada che va in città, spettacolo tratto dal romanzo omonimo di Natalia Ginzburg. Sul palco Valentina Cervi, diretta da Iaia Forte, dà voce alla giovane Delia, protagonista del romanzo d’esordio di Natalia Ginzburg.

Per Delia prendere “la strada che va in città” significa accettare un matrimonio d’interesse, salvo poi scoprire che il vero amore si trova altrove. La sua è una storia di passioni senza via d’uscita, anime alla ricerca di un approdo sicuro dove lenire le proprie delusioni. Valentina Cervi offre un’interpretazione intensa, capace di descrivere la solitudine di un’esistenza fragile, mostrandoci il lungo e faticoso cammino con cui Delia diventa donna e poi mamma, alla ricerca di un riscatto sociale. Ad accompagnarla sul palco, le video-installazioni dell’artista Giovanni Frangi.

Produzione: Pierfrancesco Pisani, Infinito srl, Coop. CMC e Nido di ragno, in collaborazione con Riccione Teatro. Residenza di allestimento allo Spazio Tondelli.
Ingresso: 15 euro. Spettacolo fuori abbonamento.
Acquista il biglietto online su Liveticket.it