Pan•American in concerto

Spazio Tondelli
Sabato 17 novembre, 21.30

PAN•AMERICAN IN CONCERTO
Mark Nelson: chitarra, dulcimer, live electronics, visual

Opening act
Emotive Robot: organo elettronico, tastiere, drum machine, campionatori

Pan•American è il progetto solista di Mark Nelson, mente, chitarra e voce dei Labradford. Nato nel 1997 e improntato alla ricerca di una nuova commistione tra ambient, dub e minimalismo, il percorso di Nelson si è poi orientato verso territori ambient-acustici di stampo cinematografico, con accuratissime elaborazioni sonore, finendo per far assumere a Pan•American il ruolo di continuazione ideale dell’esperienza dei Labradford. Colonna portante della storica etichetta di Chicago Kranky, e più in generale del post-rock ambientale, Nelson manca dall’Italia dal 2012 e, in tutto il mondo, le sue esibizioni si contano ormai sulle dita di una mano. A Riccione presenta in anteprima il suo nuovo materiale, compresi alcuni brani del prossimo disco A Son, in uscita in primavera.

L’opening della serata è affidato a Federico Fusaglia, aka Emotive Robot. Musicista dall’età di sei anni, Fusaglia ha studiato pianoforte moderno diplomandosi al conservatorio di Viadana, ma negli anni ha sviluppato anche un profondo interesse per la musica elettronica. I suoi brani, intimi e avvolgenti, uniscono i suoni classici di organi e pianoforti alle sonorità digitali di sintetizzatori e VST, con texture e field recording che creano affascinanti tappeti musicali.

Ingresso: 10 euro. Fuori abbonamento.