Claudio Donzelli + Peter Broderick

Spazio Tondelli
Sab. 3 febbraio 2018, 21.30

Peter Broderick (© Joshua Rain)

CLAUDIO DONZELLI + PETER BRODERICK IN CONCERTO
Claudio Donzelli: pianoforte​
Peter Broderick: pianoforte, violino, voce
opening set: Inserire Floppino
• unica data italiana

Compositore, cantante e polistrumentista classe 1987, Peter Broderick è uno dei musicisti più eclettici della nuova scena internazionale. Cresciuto tra il Maine e l’Oregon, ma di recente trasferitosi nella regione irlandese del Galway, ha all’attivo una lunga serie di collaborazioni con musicisti come M. Ward, Laura Gibson, Dolorean, Efterklang, Nils Frahm, Greg Haines e David Allred. Si è però fatto apprezzare soprattutto per i suoi originali album da solista, libere incursioni nel genere “modern classical”, autoproduzioni folk o registrazioni pianoforte e voce, in cui non si stanca mai di sperimentare mescolando in modo personale generi musicali anche molto distanti. Esponente di punta, insieme a Ólafur Arnalds e Nils Frahm, dell’etichetta londinese Erased Tapes, si è esibito in tutto il mondo, prendendo parte anche a festival internazionali come Roskilde, Montreux, Misty Fest, CTM Berlin, Green Man, Supersonic e OFF Festival. Allo Spazio Tondelli fa tappa per l’unica data italiana del tour di presentazione del suo nuovo album All Together Again.

La sua esibizione sarà affiancata da un live di Claudio Donzelli, compositore e polistrumentista italiano, membro con Ian Hooper e Craig Saunders del trio berlinese Mighty Oaks. A Riccione Donzelli presenta, in prima italiana, il suo nuovo album da solista Frammenti.  L’opening della serata è affidato a Inserire Floppino, compositore riccionese che spazia tra sonorizzazione, video e grafica.

Ingresso: 10 euro. Prevendita online: Liveticket.it.